Cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione al Corso di Formazione in Archeologia Giudaica

Cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione al Corso di Formazione in Archeologia Giudaica

Giovedì 18 luglio ore 16:30 – Fondazione Marco Besso – Largo di Torre Argentina, 11 (Roma)

Giovedì 18 luglio alle ore 16:30, presso la Fondazione Marco Besso in Largo di Torre Argentina 11 a Roma, si terrà la Cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione al Corso di Formazione in Archeologia Giudaica dell’anno accademico 2018-2019.

Alla cerimonia interverranno il Presidente della Fondazione Marco Besso, Gilda Bartoloni, il Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello, il Soprintendente Speciale Dirigente Generale SSABAP di Roma, Francesco Prosperetti, il Prorettore Vicario dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Franco Salvatori, il Direttore del Dipartimento di Storia, Patrimonio Culturale, Formazione e Società dell’Università “Tor Vergata”, Giorgio Adamo, la Direttrice del CeRSE, Lucia Ceci, il Direttore del Dipartimento Beni e Attività Culturali della Comunità Ebraica di Roma, Claudio Procaccia, il Funzionario archeologo della SSABAP di Roma, Alessio de Cristofaro.

 

Sulle tracce di Sefarad: Damiano Laterza su Moked

Sulle tracce di Sefarad: Damiano Laterza su Moked

Il Corso di formazione in Archeologia giudaica vanta quest’anno uno studente dalla penna felice: Damiano Laterza, giornalista, sceneggiatore, scrittore, vincitore dell’UNESCO Euromed Heritage Journalistic Award.

Segnaliamo il suo articolo Sulle tracce di Sefarad, pubblicato il 5 giugno 2019 sulla rivista “Moked” (il portale dell’ebraismo italiano), dedicato al viaggio di istruzione presso le antichità ebraiche di Andalusia, sostenuto dal CeRSE e finanziato dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Viaggio di istruzione in Andalusia

Viaggio di istruzione in Andalusia

Dal 30 maggio al 3 giugno 2019 gli studenti del Corso di Formazione in Archeologia giudaica sono in Andalusia per visitare le antichità ebraiche della regione, grazie a un finanziamento erogato dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Con loro il coordinatore del Corso, Alessio De Cristofaro, le professoresse Marcella Pisani, Myriam Silvera e Claudia Hassan. Supporto organizzativo: dott. Giancarlo Di Santi e dott.ssa Giorgia Caso.

Premio CeRSE 2019

Al via il bando del Premio CeRSE 2019. Finanziato dal Centro romano di Studi sull’Ebraismo dell’Università degli Studi Roma Tor Vergata, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Roma, il premio consiste nella pubblicazione di una monografia sulla storia e cultura ebraica senza vincoli geografici e tematici, intesa anche in prospettiva interdisciplinare e interreligiosa. La monografia sarà ospitata nella collana del CeRSE e verrà pubblicata e distribuita dall’editore Viella.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire esclusivamente via posta elettronica al seguente indirizzo: cerse@uniroma2.it, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 30 settembre 2019.

Bando Premio CeRSE 2019

Il manoscritto inesistente. I “Protocolli dei savi di Sion” di Cesare G. De Michelis

 

 

Mercoledì 6 marzo 2019 presso la Macroarea di Lettere e Filosofia Università di Roma “Tor Vergata”
Aula Moscati, ore 11:00 Incontro con Cesare De Michelis.

Discussione sul libro  Il manoscritto inesistente. I “Protocolli dei savi di Sion”
di Cesare G.  De Michelis (Marsilio 1998).
Presentazione a cura di Mario Caramitti (docente di Letteratura russa, Università “Tor Vergata”), Saluti di Simona Foà (consiglio scientifico del CeRSE, Università “Tor Vergata”)
Interverrà Cesare De Michelis (Autore del libro, prof. emerito Università “Tor Vergata”).

L’iniziativa è promossa dal Circolo “Walter Benjamin” di Roma Tor Vergata