Premi e bandi

Premio “Teatro Musica e Shoah” – VI edizione

Il Centro Romano di Studi sull’Ebraismo (CeRSE) e ECAD (Ebraismo Culture Arti Drammatiche) indicono la VI edizione del premio “Teatro, Musica e Shoah”, con due concorsi separati
per un
testo teatrale e per una partitura musicale che abbiano come tema o come implicito riferimento, nel passato o nel presente, la Shoah e la sua memoria.

Bando VI edizione Teatro Musica Shoah 2017

Scadenza 30 ottobre 2017

La Giuria

Presidenti: Furio Colombo e Stefano Massini

Componenti commissione Teatro: Fabrizio Arcuri (regista, direttore artistico Accademia degli Artefatti), Donatella Orecchia (per l’Università di Roma Tor Vergata), Vittorio Pavoncello (Presidente di ECAD), Alessandro Portelli (presidente del Circolo Gianni Bosio), Paolo Ruffini (critico).

Componenti Commissione Musica: Fabrizio De Rossi Re (compositore), Lucio Gregoretti (compositore e presidente di Nuova consonanza); Gino Lanzillotta (direttore dell’orchestra di Roma Sinfonietta); Giorgio Sanguinetti (per Università di Roma Tor Vergata).